In Marsica, pub chiuso per troppe risse

Sospesa dal questore la licenza per 15 giorni: in Marsica pub chiuso per troppe risse. il locale è di Cappelle dei Marsi.

Lo stesso locale era stato gia’ chiuso a meta’ giugno scorso a seguito di continue risse avvenute a partire dall’estate del 2014. Coinvolti pregiudicati, per lo piu’ residenti nell’avezzanese, clienti abituali del pub.
Le risse principali erano scoppiate ad agosto e a novembre 2014 con diversi feriti. Poi a gennaio di quest’anno alcuni giovani che si esibivano al karaoke sono stati aggrediti da stranieri. A marzo un marocchino e’ stato denunciato perché, ubriaco, aveva un coltello e di mazze in legno, oltre a essere in evidente stato di ubriachezza. A maggio i cani antidroga avevano trovato nel parcheggio numerose dosi di stupefacenti. Sempre a maggio sono stati arrestati un kosovaro e un italiano dopo una rissa a colpi di bottiglia. A settembre tre pregiudicati si sono affrontati nel parcheggio e sarebbe stato esploso anche un colpo di pistola. A ottobre, invece, una lite tra due ragazze ha fatto scoppiare un rissa proseguita ad Avezzano, persino nel pronto soccorso dell’ospedale.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "In Marsica, pub chiuso per troppe risse"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*