Il sindaco chiude d’urgenza due scuole a L’Aquila

biondi-pierluigi1

Il Sindaco con ordinanza chiude due scuole a L’Aquila con effetto immediato, per problemi di vulnerabilità sismica.

Si tratta della primaria di Preturo e dell’infanzia di Arischia. La decisione è stata assunta dal sindaco, Pierluigi Biondi, alla luce dei risultati dei test di vulnerabilità effettuati nei mesi scorsi, dopo gli eventi sismici del 2016/2017. “Sto per firmare due ordinanze di inutilizzo di altrettanti plessi scolastici” sono state le parole del primo cittadino in una conferenza stampa convocata d’urgenza nel tardo pomeriggio di oggi. “I dirigenti scolastici sono stati informati tempestivamente – ha aggiunto – con loro ho condiviso il ricollocamento presso i Musp (Moduli ad uso scolastico provvisori, ndr) di Sassa e Arischia, pronti già da domattina. Le indagini hanno la finalità di consentire gli interventi di adeguamento”

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Il sindaco chiude d’urgenza due scuole a L’Aquila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*