I dializzati protestano davanti all’Ospedale di Teramo

Nuova manifestazione di protesta stamani dei dializzati teramani davanti all’Ospedale di Teramo. Nessuno rispetta i parcheggi riservati.

La protesta è rivolta contro l’inciviltà degli automobilisti che, quotidianamente, occupano i posti riservati all’ANED nei pressi degli ingressi dell’ospedale Mazzini. I volontari dell’associazione nazionale emodializzati, stamani sono scesi in strada come veri e propri “dissuasori” umani, in modo che, al loro arrivo, i pazienti hanno potuto parcheggiare senza problemi negli stalli assegnati. “In realtà i parcheggi dedicati” -hanno spiegato-“non sono normati dal codice della strada, quindi in assenza di interventi aziendali che tutelino efficacemente i pazienti rispetto ai parcheggi, è lasciato tutto al senso civico dei cittadini”.

Il servizio del Tg8:

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "I dializzati protestano davanti all’Ospedale di Teramo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*