Guilmi senza telefono da tre settimane

Un intero paese del vastese, Guilmi, è senza telefoni fissi da 21 giorni. Il sindaco annuncia lo “sciopero della bolletta”

Restano muti da tre settimane i telefoni fissi a Guilmi, nel vastese. Linee indisponibili per tutte le utenze private e pubbliche, provocando di conseguenza anche l’isolamento delle reti internet. In difficoltà anche le aziende commerciali della nota “capitale della ventricina” . Il sindaco Carlo Racciatti è sul piede di guerra e annuncia azioni clamorosi, a fronte dei mancati interventi da parte della Telecom. Tutto è iniziato assai probabilmente per un incendio ad agosto, che ha danneggiato diversi pali della linea. Ma da allora, nonostante le segnalazioni e le rassicurazioni non è avvenuto più nulla. Di qui l’annuncio da parte del sindaco che proporrà a tutto il paese lo “sciopero della bolletta”, mentre c’è chi pensa già alle azioni di risarcimento dei danni subiti nelle tre settimane di blackout.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Guilmi senza telefono da tre settimane"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*