Guardiagrele, si ribalta con l’escavatore: è grave

In prognosi riservata l’imprenditore Rocco Caramanico di Guardiagrele: è rimasto schiacciato da un escavatore ribaltatosi mentre era al lavoro.

L’incidente è avvenuto ieri in località Toscanelli di Guardiagrele, sotto all’Orientale, mentre l’uomo era alla guida del mezzo per svolgere lavori di sistemazione su un terreno incolto, su un tratto particolarmente impervio. All’improvviso l’escavatore si è ribaltato capovolgendosi, e Caramanico è rimasto parzialmente schiacciato all’interno della cabina. La pala dell’escavatore, conficcatasi nel terreno ha evitato ulteriori ribaltamenti del mezzo verso la vallata, dove si trova anche un’abitazione. Sono scattati i soccorsi e l’imprenditore è stato dapprima trasportato al vicino ospedale di Guardiagrele e successivamente in neurochirurgia a Pescara in prognosi riservata. Rocco Caramanico, 70 anni, è molto noto in città anche per essere stato a lungo presidente della società calcistica del Guardiagrele

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Guardiagrele, si ribalta con l’escavatore: è grave"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*