Guardiagrele: paura per il fienile a fuoco a Caporosso

Paura in contrada Caporosso a Guardiagrele, dove un fienile con 200 balle ha preso fuoco ieri intorno a mezzogiorno: minacciata anche la vicina abitazione.

A dare l’allarme sono stati i proprietari del fienile che, accortisi delle fiamme, hanno chiamato immediatamente i vigili del fuoco, arrivati in contrada Caporosso con due squadre da Chieti e una da Casoli. Le operazioni di spegnimento sono durate ore, considerato l’alto grado di infiammabilità delle balle di fieno.  Per soffocare definitivamente le fiamme, i vigili sono dovuti entrare dentro al fienile con delle bombole d’ossigeno.

Per coordinare le operazioni di viabilità e facilitare l’intervento dei vigili del fuoco, è intervenuta anche la polizia municipale guardiese.

Il fienile, devastato dal rogo, sarà presumibilmente dichiarato inagibile.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Guardiagrele: paura per il fienile a fuoco a Caporosso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*