Guardiagrele: auto contro tubo del gas, paura per il rischio esplosione

Nel centro storico di Guardiagrele una donna finisce con l’auto su un tubo del metano, tranciandolo: fuga di gas e paura tra i residenti per il rischio di una possibile esplosione.

E’ accaduto ieri mattina in via Della Penna, in pieno centro storico a Guardiagrele. La donna, residente in zona, ha perso il controllo dell’auto ed è finita su un muro, rompendo una conduttura del gas metano. L’incidente non ha avuto conseguenze gravi per l’autista, ma il gas si è ben presto sprigionato in zona, creando momenti di panico tra i residenti per il rischio di una possibile esplosione.

Sul posto sono intervenuti la polizia municipale, i vigili del fuoco e gli addetti della società distributrice del metano: i primi hanno provveduto a bloccare immediatamente la perdita di gas, mentre i tecnici della società hanno sistemato il tubo tranciato, provvedendo a ripristinare la corretta fornitura del servizio.

In breve tutto è tornato alla normalità.

Sii il primo a commentare su "Guardiagrele: auto contro tubo del gas, paura per il rischio esplosione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*