Gli appuntamenti del Giubileo a Pescara. Porta Santa alla Caritas

Presentati gli eventi del Giubileo a Pescara, confermato il ruolo centrale della “Porta della misericordia” alla Caritas.

Tre i luoghi di grazia scelti nell’arcidiocesi: la cattedrale di San Cetteo, il santuario del Beato Nunzio Sulprizio a Pescosansonesco ed anche il luogo “simbolico” della Cittadella dell’accoglienza di via Alento,

«per tenere più forte lo sguardo sulla misericordia – dice Monsignor Valentinetti – e per diventare noi stessi segno efficace dell’agire del Padre. Una porta della misericordia, dove chiunque entrerà potrà sperimentare l’amore di Dio che consola, che perdona e dona Speranza».

Citando la Misericordiae Vultus l’Arcivescovo Mons. Tommaso Valentinetti ha ricordato i principali eventi giubilari in programma:
Si inizierà con la celebrazione eucaristica di sabato 12 dicembre, alle 9.30, nella parrocchia di San Gabriele dell’Addolorata in Pescara, a cui seguirà la processione per l’apertura della Porta santa presso la Cittadella dell’accoglienza di via Alento intitolata a “Giovanni Paolo”. Seguiranno, domenica 13 dicembre, l’apertura della Porta santa e la celebrazione eucaristica presso il Santuario del Beato Nunzio Sulprizio a Pescosansonesco, alle 11 e la processione dalla parrocchia Spirito Santo in Pescara alla cattedrale di San Cetteo con ritrovo alle 17.30. In cattedrale verrà aperta la Porta santa e celebrata messa.

«Quello che stiamo vivendo – conclude monsignor Valentinetti – è, certamente, un momento storico di particolare emergenza: i terribili attentati di Parigi e altre parti del mondo non possono e non devono far prevalere in noi la paura, rendono il Giubileo ancora più necessario e ci chiedono di viverlo con coraggio e slancio spirituale».

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Gli appuntamenti del Giubileo a Pescara. Porta Santa alla Caritas"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*