Giulianova: ventenne rapinato in stazione da due Romeni

giulianova-ventenne-rapinato-in-stazione-da-romenicarabinieri_notte

A Giulianova un ventenne è stato rapinato in stazione da due Romeni di 39 e 33 anni senza fissa dimora, arrestati dai carabinieri per concorso in rapina a mano armata.

E’ accaduto ieri sera intorno alle 21, nei pressi della stazione ferroviaria di Giulianova, dove i due Romeni hanno aggredito un 20enne e, minacciandolo con un coltello, si sono fatti consegnare il denaro di cui il giovane era in possesso, circa 60 euro, per poi darsi alla fuga attraverso il sottopassaggio.

I due malviventi sono però stati intercettati dai carabinieri per le vie del centro, forse alla ricerca di altre possibili vittime e portati in caserma: perquisiti, sono stati trovati in possesso dei 60 euro rubati poco prima e subito restituiti al ragazzo. I due rapinatori, che avevano anche il coltello utilizzato per la rapina, sono stati accompagnati in carcere.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Giulianova: ventenne rapinato in stazione da due Romeni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*