Giulianova: biblioteca civica, via a catalogazione informatizzata

E’ stato affidato il servizio di catalogazione informatizzata dei libri della biblioteca civica di Giulianova alla fondazione Piccola opera Charitas onlus.

Grazie all’interessamento e all’impegno della vicesindaco con delega alla cultura, l’amministrazione comunale di Giulianova, tramite il dirigente della terza area, ha sottoscritto un contratto con il vicepresidente della fondazione Piccola Opera Charitas Onlus, relativo all’affidamento del servizio di ricognizione e conseguente avvio della catalogazione del patrimonio librario della biblioteca civica “Vincenzo Bindi”.

L’affidamento segue le norme stabilite dal regolamento della biblioteca civica, recentemente approvato in consiglio comunale: al fine di dar vita finalmente a un sistema bibliotecario cittadino e con riferimento specifico all’art. 4 del regolamento, l’istituzione bindiana si impegna alla realizzazione di attività di valorizzazione, fruizione e quindi catalogazione del patrimonio librario con le altre biblioteche giuliesi.

Grazie all’affidamento, la fondazione garantirà il lavoro di catalogazione effettuato da quattro bibliotecari che si alterneranno per un periodo di due anni, durante i quali, in accordo con l’amministrazione comunale, si darà avvio per la prima volta alla catalogazione informatizzata in modo da rendere il patrimonio bibliografico catalogato visibile sul portale web di ricerca del servizio bibliotecario nazionale.

L’attività di valorizzazione del lascito di Vincenzo Bindi dà avvio alle iniziative culturali che celebreranno i novanta anni dalla morte dell’illustre concittadino, avvenuta il 2 maggio 1928.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Giulianova: biblioteca civica, via a catalogazione informatizzata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*