Montesilvano: giovane di Avezzano muore nella notte di Capodanno

Tragedia nella notte di Capodanno in un albergo di Montesilvano. Un giovane di Avezzano accusa un malore e perde la vita.

Aveva trascorso il Capodanno a Pescara Armando Olivieri, 32 anni di Avezzano, che all’alba di stamani 1 gennaio è deceduto nella sua stanza di albergo a Montesilvano. E’ stata la fidanzata, che era con lui, a far scattare gli allarmi, ma non c’è stato nulla da fare. Vano l’intervento del 118. La morte sarebbe da ricondursi a cause naturali, anche se potrebbe essere disposta l’autopsia.

 

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: giovane di Avezzano muore nella notte di Capodanno"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*