Furto all’ Outlet di Città Sant’Angelo con borsa schermata: presi

carabinieri111

Arrestati dai carabinieri i due autori di un furto all’ Outlet di Città Sant’Angelo con l’utilizzo della borsa schermata

Al termine di un inseguimento dei carabinieri, due romeni che vivono a Montesilvano, di 24 e 20 anni, sono stati arrestati ieri sera per furto aggravato ai danni di un negozio dell’Outlet Village di Citta’ Sant’Angelo. I due si sono impossessati di quattro giubbotti griffatti per bambini (dal valore di 200 euro) stipandoli in una borsa schermata, per sfuggire ai controlli, e si sarebbero allontanati in auto. Ma la manovra non è sfuggita a alcuni testimoni e il personale della vigilanza si e’ rivolto al 112 facendo intervenire i carabinieri della compagnia di Montesilvano. I due sono stati bloccati in auto a poca distanza, nelle vicinanze della casa di cura Villa Serena.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Furto all’ Outlet di Città Sant’Angelo con borsa schermata: presi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*