Furto a Chieti, arrestato topo d’appartamento

Ieri pomeriggio furto a Chieti in un appartamento di Madonna degli Angeli. Arrestato dalla Polizia uno degli autori: caccia al complice.

Nel tardo pomeriggio di ieri la telefonata di un cittadino al 113 ha segnalato che in zona Madonna Degli Angeli a Chieti due giovani avevano appena infranto il vetro di una finestra penetrando in un appartamento sito al piano terra. Sul posto sono stati immediatamente dirottati due equipaggi della Squadra Volante che, dopo aver constatato l’effrazione del vetro della porta finestra, hanno notato due giovani in fuga da una finestra posta sul retro dello stabile. Gli agenti, dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare uno dei due uomini, mentre l’altro malvivente, dopo aver abbandonato la refurtiva (nella foto), ha fatto perdere le proprie tracce nelle campagne circostanti. L’uomo fermato, T.G. quarantenne della provincia di Pescara, con molteplici precedenti per reati contro il patrimonio, è stato tratto in arresto e, dopo la convalida di stamani, trasferito presso la locale Casa Circondariale di Chieti.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Furto a Chieti, arrestato topo d’appartamento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*