Incidente in Val di Sangro, grave uomo di Lanciano

In un incidente in Val di Sangro gravemente ferito un lancianese, coinvolto in un frontale con un altro automobilista

Un 42 enne, di Lanciano (M.D.B.) è rimasto gravemente ferito in uno scontro frontale tra due auto avvenuto poco prima delle 8 si stamani sulla SP Lanciano-Atessa. L’automobilista, che si stava recando al lavoro in Val di Sangro, si trova in prognosi riservata all’ospedale di Chieti dove è stato trasportato in eliambulanza. Il frontale è avvenuto nei pressi del ponte di attraversamento del fiume Sangro, che è rimasto stamani a lungo bloccato per permettere gli interventi di soccorso. L’altro conducente, un 19enne, di Rocca San Giovanni, è rimasto lievemente ferito, ma sotto choc tanto da non ricordare la dinamica del sinistro. Il ferito più grave è rimasto incastrato tra le lamiere della sua Fiat Punto, di colore rosso, al punto che è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Lanciano per estrarlo dall’abitacolo. Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri di Lanciano.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Incidente in Val di Sangro, grave uomo di Lanciano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*