Frisa, scippo a una donna che resta ferita

A Frisa scippo in strada ai danni di una 47enne che si aggrappa all’auto dei ladri e viene sbalzata.

E’ accaduto ieri pomeriggio a Guastameroli di Frisa: la donna si stava recando in un parcheggio per riprendere l’auto quando ha sorpreso un malvivente che le aveva sfondato il finestrino e rubato la borsa che era all’interno del veicolo. Ha provato ad inseguirlo mentre saliva a bordo di un’auto (una Picasso nera) guidata da un complice. Mentre l’auto si allontanava, la donna si è aggrappata al finestrino, ma per l’accelerazione è stata sbalzata in strada. Pochi spiccioli il bottino dello scippo. La vittima della rapina ha avuto la peggio soprattutto per la caduta, riportando un trauma cranico per il quale è finita in ospedale senza gravi conseguenze. I carabinieri hanno intanto raccolto elementi sull’auto usata e sui malviventi, facendo riferimento alle testimonianze, tra cui quella della vittima.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

2 Commenti su "Frisa, scippo a una donna che resta ferita"

  1. Stessa sorte capitatami Sabato 23/09/2017 davanti l’ingresso del Cimitero di Madonna del Carmine.Sempre la solita Picasso Nera.Finale vetro rotto che dovrò ripagarmi io…Denuncia ai carabinieri.Fortuna che ho ritrovato borsa e contenuto in una cunetta.Evidentemente il contenuto era troppo povero.Mi auguro che li prendano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*