Francavilla, ladri di merendine all’asilo

Dopo l’incendio alla scuola Michetti, danneggiata un’altra struttura di Francavilla: i ladri di merendine hanno colpito l’asilo di via dei Piceni.

Nel ladro di merendine di Camilleri uno dei personaggi più significativi, oltre naturalmente al commissario Montalbano, è un bimbo di sei anni, François, ed è proprio lui che dà il titolo alla storia. A Francavilla invece le cose sono andate diversamente, visto che i ladri di merendine hanno agito a danno dei bimbi e del personale dell’asilo nido comunale. Oltre ad aver scassinato la macchinetta delle bevande per impossessarsi degli spiccioli, i malviventi hanno anche saccheggiato il distributore automatico contenente merende e dolciumi vari. Ad accorgersi del furto sono stati, ieri mattina, i responsabili della cooperativa che gestisce la struttura. Una volta denunciato il fatto, i Carabinieri si sono recati sul posto per le indagini del caso. L’episodio si aggiunge ad altri analoghi registrati nelle ultime ora a Francavilla, l’ultimo dei quali è l’incendio sviluppatosi nella scuola media Michetti. Per l’asilo nido di via Piceni si tratta della seconda incursione in pochi mesi. Ad agosto era sparito un televisore, mentre stavolta il bottino avrebbe un valore di circa 200 euro.

 

Sii il primo a commentare su "Francavilla, ladri di merendine all’asilo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*