Francavilla al mare: via alla riqualificazione di piazza Sirena

A Francavilla al mare sono partiti i lavori di riqualificazione di piazza Sirena: prevista anche la demolizione di una parte del palazzo.

E’ una piazza Sirena transennata quella che appare da questa mattina ai Francavillesi: i lavori di riqualificazione del salotto cittadino sono ufficialmente iniziati e andranno avanti fino al 26 ottobre, data prevista per la consegna del progetto, portato avanti, non senza polemica, dall’esecutivo comunale capitanato dal sindaco Antonio Luciani. Il progetto prevede un parcheggio sotterraneo che libererà la piazza dalle auto e la demolizione di una parte di palazzo Sirena, edificato nell’immediato dopoguerra sui resti di uno storico edificio in stile liberty, bombardato dai Tedeschi durante il secondo conflitto mondiale. Dell’attuale complesso rimarrà la caratteristica torre, ben visibile dal pontile ed edificata negli anni Novanta, che al suo interno ospita tuttora l’auditorium recentemente restaurato.

Mezzi e operai sono al lavoro sulla facciata del palazzo prospiciente la piazza, prelevando gli infissi dall’edificio, mentre cittadini curiosi assistono alle prime operazioni di smantellamento del palazzo e gli oppositori al progetto continuano la loro battaglia per bloccare la demolizione, appellandosi alla soprintendenza e alla possibilità di apporre un vincolo storico all’edificio.

Di seguito alcune proiezioni della riqualificata piazza Sirena.

piazza sirena 1 piazza sirena piazza sirena 2

 

1 Commento su "Francavilla al mare: via alla riqualificazione di piazza Sirena"

  1. demoliscono il palazzo storico…….. ma lasciano quello schifo di ecomostro al confine con pescara… e il porto mai costruito…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*