Fossacesia conta i danni dell’ultima mareggiata

Dopo l’ultima mareggiata accompagnata dal garbino, Fossacesia conta i danni subiti lungo il suo litorale: erosa la costa.

Le onde, che hanno raggiunto le prime file degli ombrelloni degli stabilimenti balneari e degli ombreggi, provocando danni alle attrezzature e disagi agli operatori balneari, hanno eroso una ventina di metri di spiaggia fronte mare, provocando dislivelli e avvallamenti. Il danno è ancor più maggiore, considerando che la stagione turistica sta entrando nel vivo e danni come quelli subiti dal comune costiero rendono difficoltosa la fruibilità della spiaggia e delle aree attrezzate degli stabilimenti.

“Nei prossimi giorni il Comune sarà costretto a effettuare una nuova opera di livellamento della spiaggia e a ripristinare le passerelle per i diversamente abili che sono state danneggiate e divelte”, ha dichiarato l’assessore al turismo, Paolo Sisti. “La spiaggia di Fossacesia ogni anno perde metri a causa dell’erosione costiera. Mi faccio portavoce dei disagi che subiscono gli operatori balneari, costretti a lavorare in situazioni di criticità”.

“Vogliamo che la Regione affronti la questione seriamente e che effettui in breve tempo opere di ripascimento della spiaggia e di protezione della costa con il rafforzamento delle scogliere a largo e con l’apposizione di pennelli”, ha aggiunto il sindaco Enrico Di Giuseppantonio. “La spiaggia di Fossacesia ha subito negli ultimi anni importanti fenomeni erosivi e deve essere assolutamente preservata, altrimenti con la prossima stagione invernale si potranno verificare danni seri all’intero litorale e agli stabilimenti. Senza la spiaggia rischiamo di mandare in frantumi gli sforzi che stiamo facendo per far decollare il turismo”.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Fossacesia conta i danni dell’ultima mareggiata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*