Fiume Tordino inquinato, la denuncia del WWF

Segnalazione alla Forestale di nuovi sversamenti inquinanti nel fiume Tordino. Denuncia fotografica del WWF. Dipende dai frantoi?

Stavolta ad essere segnalati sono due nuovi casi di inquinamento del Fiume Tordino e dell’affluente Fiumicino.
Il Tordino si presenta completamente nero a valle del ponte della SP San Nicolò – Castellalto – Canzano. Uguale situazione per il torrente Fiumicino a valle del ponte della ferrovia. Ad un primo esame il colore nero sembra iniziare sul Fiumicino per poi confluire al Tordino.

Claudio Calisti, presidente del WWF Teramo ha affermato che “Sulla base di casi analoghi degli anni precedenti dovrebbero essere scarichi illegali di sostanze derivanti da attività di frantoi. Si deve intervenire subito per verificare cosa è successo e bloccare questi comportamenti da irresponsabili. Chi fa queste cose, oltre a commettere un reato perché danneggia l’ecosistema fluviale, determina un danno all’economia di tutta la provincia”

Tordino_2 19nov2015 Fiumcino_2 19nov2015 Fiumicino_1 19nov2015

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Fiume Tordino inquinato, la denuncia del WWF"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*