Farmacia Montesilvano: nessuno risponde al bando

farmacia

Farmacia Montesilvano: nessuno risponde al bando. La gara indetta dal Comune nei mesi scorsi per l’affidamento della gestione della farmacia comunale è andata deserta.

Il consiglio comunale aveva deciso di affidare il servizio ad un privato e il bando con scadenza fissata per le ore 13 del 28 settembre non ha prodotto i risultati sperati. Nessuno ha risposto alla gara e sembra interessato a gestire la farmacia. L’affidatario dovrebbe corrispondere un canone annuo di 68 mila 994 euro a cui si aggiungerebbe una quota dell’1% della dichiarazione dell’Iva . La base da cui è partita la gara è stata di 77mila 304 euro, poco vantaggiosa per i privati e quindi la gestione della farmacia per il momento rimane in carico all’Amministrazione comunale di Montesilvano.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Farmacia Montesilvano: nessuno risponde al bando"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*