False griffe, a Sulmona, sequestro della Gdf

Prosegue l’attività della Guardia di Finanza contro le false griffe. A Sulmona sequestrata merce per circa 2000 euro.

Un ambulante proveniente dalla Campania aveva in auto una cinquantina di articoli di merce recanti noti marchi di moda contraffatti (maglie e giubbini), di note griffe come Harmont&Blaine, Colmar, Burberry e Chanel. L’autoveicolo è statyo perquisito nello spazio antistante l’Ospedale Civile di Sulmona dagli uomini del Nucleo Mobile della Guardia di Finanza. L’operazione rientra nell’ ambito dei controlli finalizzati alla repressione dell’abusivismo, alla contraffazione ed al commercio di prodotti insicuri che danneggiano il mercato e sottraggono opportunità e lavoro alle imprese che rispettano le regole. denunciato a piede libero il detentore della merce contraffatta alla locale Procura della Repubblica per violazione dell’art. 474 del Codice Penale(introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi).

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "False griffe, a Sulmona, sequestro della Gdf"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*