Escursionista soccorsa sul Gran Sasso teramano

soccorso-alpino1

Escursionista cade nel bosco. Il Soccorso Alpino interviene nel versante teramano del Gran Sasso

L’incidente si è verificato nel primo pomeriggio, quando una escursionista di Frosinone è scivolata lungo un sentiero fangoso sul sentiero che collega il rifugio Diruto ai Prati di TIvo. Ad intervenire gli uomini del Soccorso Alpino (Cnsas) e un elicottero del 118, in risposta all’allarme lanciato da uno dei tre compagni di escursione che, non riuscendo a chiamare telefonicamente con il 118, è sceso fino ai Prati di Tivo. Mentre una squadra di soccorritori ha raggiunto a piedi la donna, l’elisoccorso da Preturo ha atteso un miglioramento delle condizioni meteo. Fortunatamente, dopo un’ora dall’incidente, è stato possibile il recupero con l’elicottero che, operando in hovering, ha prelevato la donna e l’ha trasportata all’ospedale San Salvatore dell’Aquila, con una sospetta frattura alla caviglia.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Escursionista soccorsa sul Gran Sasso teramano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*