Elicottero caduto a Campo Felice, opposizione all’archiviazione

Non si chiude per il momento sul piano giudiziario la tragica vicenda dell’elicottero caduto a Campo Felice nel gennaio 2017: fissata un’udienza per valutare le opposizioni all’archiviazione richiesta dalla Procura.

La notizia è riferita dal quotidiano “Il Centro” nell’edizione in edicola stamani: il gip Guendalina Buccella ha fissato un’udienza nel prossimo mese di dicembre. La richiesta era giunta dalle famiglie delle 6 vittime, all’indomani della richiesta di archiviazione della posizione delle sei persone indagate per omicidio colposo, manager e tecnici della società che aveva la responsabilità dell’elicottero. Il caso, pertanto, resta aperto.

L’elicottero del 118, il 24 gennaio 2017 precipitò nei pressi della stazione sciistica di Campo Felice, causando la morte delle sei persone di equipaggio durante un’ operazione di soccorso di uno sciatore infortunato.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Elicottero caduto a Campo Felice, opposizione all’archiviazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*