Due alpinisti soccorsi sul Corno Piccolo del Gran Sasso (FOTO)

Rimasti bloccati per ore, due alpinisti tedeschi soccorsi nella notte sul Corno Piccolo del Gran Sasso

I due alpinisti tedeschi, moglie e marito, sono rimasti bloccati per ore sulla parete nord del Corno Piccolo, sul Gran Sasso, ad un’altezza di 2350 m s.l.m., esattamente sulla via d’alpinismo “Marco Florio”, via non molto difficile e caratterizzata da 180 metri di sviluppo. In fase di ritorno però, i due si sono trovati in difficoltà, forse incappando in una parete tecnicamente più impegnativa. Scattato l’allarme al tramonto, durante la notte i tecnici del Cnsas li hanno raggiunti, aiutandoli a risalire il massiccio per poi guidarli lungo la via Normale, il percorso più agevole per tornare ai piedi della montagna. Prezioso l’intervento anche dei Vigili del Fuoco. Con la cellula fotoelettrica hanno infatti illuminato a giorno la parete, facilitando le manovre dei soccorritori. I due stanno bene: le operazioni sono terminate alle quattro e mezza del mattino.

LE FOTO DEL RECUPERO:

soccorso alpino notte 3 soccorso alpino notte-2 soccorso alpino notte

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Due alpinisti soccorsi sul Corno Piccolo del Gran Sasso (FOTO)"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*