Dragaggio porto Ortona, finalmente si parte?

Giornata decisiva per la interminabile procedura del dragaggio del porto di Ortona. Il sindaco Castiglione: “Se ok da servizio rifiuti firmerò il contratto con la ditta”.

La tappa che può finalmente sbloccare la procedura è fissata in giornata, con la riunione della conferenza dei servizi in cui sarà reso noto il parere dell’Ufficio servizi rifiuti della Regione. Si completerebbe, in caso di semaforo verde, il quadro delle condizioni necessarie affinché si possa sottoscrivere il contratto con la ditta esecutrice CO.ED.MAR, la seconda classificata nella gara più volte impugnata dalle partecipanti.

Il sindaco Leo Castiglione ha ribadito che in caso di parere positivo procederà senza indugio alla firma, nonostante penda sull’appalto il ricorso presentato al Consiglio di Stato della società Dragaggi, che verrà discusso ad aprile. Il Comune è infatti deciso a rompere gli indugi, per evitare il rischio di non poter rendicontare i lavori entro il 31 dicembre 2018 e di conseguenza perdere l’intero finanziamento. Castiglione pertanto, confortato dai relativi pareri legali, si muoverà sulla scorta della decisione del Tar, che aveva aggiudicato i lavori alla CO.ED.MAR senza sospensiva.

Intanto è stata rinviata a data da destinarsi, su comunicazione del Ministero dello Sviluppo Economico, la riunione prevista per domani, 11 gennaio, a Roma, della conferenza dei servizi sul progetto del deposito Gpl da realizzarsi al porto di Ortona presentato dalla società Seastock S.r.l.

Lo rende noto il sindaco di Ortona, Leo Castiglione, che dichiara: “Un rinvio che secondo la comunicazione è ‘per sopraggiunti inderogabili motivi’, senza specificare altro. Dopo l’infelice convocazione del 14 dicembre scorso che ricordo, al Comune di Ortona non è stata inviata, e solo dopo la nostra osservazione e insistenza, l’incontro era stato rinviato all’11 gennaio. Ora giunge questa comunicazione inaspettata. Continueremo a seguire con la massima attenzione questa pratica e mi auguro che possa essere definita al più presto, fuori da ogni turbine di avviata campagna elettorale e nell’interesse della nostra comunità”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Dragaggio porto Ortona, finalmente si parte?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*