Donn,è: a Tollo apre lo sportello antiviolenza “Cerere”

E’ stata siglata stamani la convenzione tra Donn.è ed il Comune di Tollo, per dar vita allo sportello antiviolenza “Cerere”.

La convenzione, sottoscritta tra la presidentessa della associazione di promozione culturale Francesca Di Muzio ed il sindaco Angelo Radica, è il risultato di una “profonda e duratura collaborazione” -spiega Donn.è in una nota – “attraverso la quale è stato possibile realizzare azioni di prevenzione, sensibilizzazione e di contrasto alla violenza di genere, nonché campagne informative”.

Il progetto, che sarà avviato nel mese di aprile, avrà come finalità quella di dare una risposta concreta al fenomeno della violenza maschile contro donne creando un “luogo altro”, nel quale accogliere le donne vittime di violenza (senza distinzione di nazionalità, razza, religione etc.), ascoltarle ed indirizzarle nel percorso di uscita dalla violenza.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Donn,è: a Tollo apre lo sportello antiviolenza “Cerere”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*