Distretto sanitario Pescara Sud, PD: “fare subito”

Nuovo intervento del PD sul Distretto sanitario Pescara Sud, incompiuto da 15 anni. Appello a D’Alfonso e Paolucci:  “fare subito”.

“Siamo il partito del fare, e dunque dobbiamo portare a casa il risultato…” – è quanto afferma il segretario cittadino del Pd di Pescara Moreno Di Pietrantonio, nel ribadire la necessità che sia proprio il centrosinistra, alla Regione a ultimare l’incompiuta del quartiere San Donato di Pescara. L’opera di Via Alento è addirittura del 1988, ma è dal 2000 che i lavori sono fermi, nonostante stanziamenti di fondi e decine di iniziative,  compresa la raccolta di centinaia di firme. Lo stato di avanzamento dell’opera è fermo al 14% ed occorrono altri 724mila euro per il completamento. “Si tratta di un investimento -afferma Di Pietrantonio- particolarmente atteso dalla città, che sarebbe utile a territorializzare meglio i servizi sanitari, riducendo le liste di attesa e decongestionando il presidio ospedaliero. Di qui l’appello a …fare di tutto per riaprire quel cantiere”.

Servizio sul Distretto sanitario di Pescara sud incompiuto:

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Distretto sanitario Pescara Sud, PD: “fare subito”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*