Discarica e pista abusiva di motocross sequestrate a Tollo

Una discarica e una pista di motocross abusiva sono state sequestrate a Tollo dai carabinieri della stazione forestale di Ortona durante una serie di controlli nelle campagne.

Rifiuti speciali pericolosi e non, provenienti dal settore edilizio, sono stati scoperti in un terreno agricolo in localita’ Santa Lucia di Tollo, vicino a un’abitazione. L’area, secondo gli investigatori, era stata adibita a discarica abusiva anche di rifiuti contenenti fibre di cemento amianto. Due persone sono state denunciante. I carabinieri hanno posto sotto sequestro anche un escavatore. Nella stessa localita’, in una zona agricola sottoposta a vincolo idrogeologico, il proprietario di un terreno di due ettari e mezzo avrebbe realizzato una pista di motocross senza autorizzazioni comunali e regionali. L’uomo, che era anche il gestore dell’impianto abusivo, e’ stato denunciato per violazione delle leggi urbanistiche.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Discarica e pista abusiva di motocross sequestrate a Tollo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*