D’Alfonso inaugura la variante di Penne

Alla presenza del presidente della Regione, Luciano D’Alfonso, inaugurata la variante di Penne nella zona est.

Si tratta di un asse stradale che collegherà, superando il centro urbano, la provinciale 151 (all’altezza del campo sportivo di Ossicelli) e la statale 81 (via Valeria). Un’opera, pensata circa 17 anni fa (quando presidente della Provincia di Pescara era proprio D’Alfonso) che contribuirà a decongestionare il traffico veicolare sulla circonvallazione di Penne oltre a consentire l’utilizzo del parcheggio della Portella dal quale si accede al centro storico cittadino.

“Si è trattato di un intervento piuttosto complesso anche perché ha riguardato sia il centro abitato che sedimi territoriali di difficile acquisizione – ha affermato D’Alfonso – Adesso che l’opera è stata realizzata, serve mantenere in piena efficienza la manutenzione”.

A proposito delle polemiche sul presidio ospedaliero di Penne D’Alfonso ha aggiunto che “lo abbiamo difeso all’interno della programmazione sanitaria che porteremo presto in Consiglio regionale nella considerazione che una struttura di questa portata deve avere numeri adeguati per poter dare luogo a performance adeguate”. Sono impegnato su questo fronte – ha ribadito D’Alfonso – anche a partire dall’appalto dei lavori rigurdanti lo stanziamento da 12 milioni di euro. Penne – ha ribadito D’Alfonso – rappresenta un punto di certezza per la qualità della vita di Pescara e della provincia.”

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "D’Alfonso inaugura la variante di Penne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*