Crollo casa studente Aq: 6 milioni di risarcimento

casa- studente- Aq

Crollo casa studente Aq: 6 milioni di risarcimento. E’ quanto richiesto dall’avvocato del Foro di Teramo Wania Della Vigna per le famiglie di 6 studenti morti durante il terremoto de L’Aquila del 6 aprile del 2009.

Il legale ha notificato alla Regione Abruzzo e all’ Azienda per il diritto agli studi universitari gli atti di citazione a favore di alcune vittime del crollo della Casa dello studente. Complessivamente sono stati richiesti 6 milioni di euro per i familiari del ragazzo deceduto Hussein Hamade detto Michelone e per altri cinque studenti, miracolosamente sopravvissuti sotto le macerie dell’edificio la notte del 6 aprile 2009. L’udienza e’ stata fissata al 13 gennaio 2016 ore 9,00, dinanzi al Tribunale civile dell’Aquila. L’avvocato Della Vigna ha annunciato che nei prossimi mesi ci saranno  altre citazioni per il risarcimento danni anche a favore degli altri undici ragazzi, suoi assistiti, sopravvissuti al crollo.

Sii il primo a commentare su "Crollo casa studente Aq: 6 milioni di risarcimento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*