Cortino, raccolta funghi abusiva: multati in tre

Controlli della Forestale di Cortino: raccolta di funghi abusiva per tre cercatori. Salate le multe

Il controllo è avvenuto in localita’ Incotti del Comune di Cortino: sorpresi tre cercatori intenti nella raccolta di un quantitativo di funghi che superava i cinque chilogrammi. Oltre al sequestro dei funghi, ai trasgressori sono state comminate diverse sanzioni amministrative per: raccolta di funghi senza tesserino abilitativo, mancato versamento del previsto contributo regionale ed illegittime modalita’ di raccolta in buste di plastica.

In questo periodo – scrive l’Ente Parco in una nota – la natura puo’ regalarci passeggiate meravigliose tra i colori e i frutti autunnali del bosco, ma non bisogna mai dimenticare di mantenere un comportamento adeguato e rispettoso dell’ambiente attraverso il rispetto della normative vigenti. Il Corpo Forestale dello Stato ricorda che, l’esercizio della ricerca e raccolta dei funghi, e’ subordinata al possesso dei tesserini abilitativi e ad idonee modalita’ di raccolta con cestino finalizzata alla conservazione dell’integrita’ territoriale e degli equilibri degli ecosistemi che non devono essere sottovalutati, oltre che di sicurezza e tutela del consumatore attraverso il corretto riconoscimento delle specie non velenose.

E’ disponibile il numero verde gratuito 1515 di emergenza ambientale per segnalare ogni condotta illecita in danno dell’ambiente. Sul web, all’indirizzo istituzionale del C.F.S., possono essere invece reperiti tutti i recapiti utili per contattare l’ufficio forestale piu’ vicino presso cui reperire qualunque informazione di utilita’ e interesse in materia ambientale.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Cortino, raccolta funghi abusiva: multati in tre"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*