Corso senza docenti, nei guai scuola guida di Ortona

polstradapolstrada

La Polstrada interrompe un corso in una scuola guida di Ortona. Si stava svolgendo un corso ma mancavano i docenti e persino…gli allievi.

Il blitz è avvenuto in una nota autoscuola di Ortona ieri sera: Anziché i candidati per un corso per i certificati di qualificazione per conducenti professionali (CQC), condizione essenziale per la professione di autista di veicoli pesanti adibiti al trasporto delle merci e/o delle persone, si sono presentati gli uomini del Distaccamento Polistrada di Lanciano. Nella sede di via De Apruzzi mancavano all’appello il Responsabile del corso e anche diversi iscritti. Smentita dai fatti -ha rilevato la polstrada- la comunicazione inviata alla Motorizzazione Civile che per legge deve contenere i nominativi degli effettivi partecipanti e dei referenti del corso. La Polstrada, che ha provveduto a segnalare i responsabili all’autorità giudiziaria, sottolinea come “alla regolare esecuzione del corso sono affidate la professionalità e le conoscenze del codice della strada di persone che svolgono una professione con delicati risvolti sulla sicurezza propria e degli utenti della strada, oltreché dei passeggeri dei veicoli condotti per motivi professionali”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Corso senza docenti, nei guai scuola guida di Ortona"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*