Corso di Alta Pasticceria all’Alberghiero di Pescara

E’ in linea con la febbre da cup cake e la dilagante passione per la cucina, ma lo fa al massimo livello il corso di Alta Pasticceria e Arte Bianca promosso dall’Istituto Alberghiero ‘Filippo De Cecco’ di Pescara.

L’Istituto Alberghiero De Cecco viaggia al passo con i tempi aprendo le porte all’alta formazione con un’iniziativa, la prima del genere, realizzata grazie al protocollo d’intesa tra l’Ipssar e la Confederazione Pasticceri Italiani. E’ proprio la Conpait a mettere a disposizione risorse, esperienze e professionalità e ad offrire anche laboratori e attrezzature. Il corso, al termine del triennio, garantisce agli studenti una specifica qualifica professionale regionale e nazionale. Le lezioni saranno anticipate dal corso che, nel prossimo mese di settembre, sarà specificatamente rivolto alla formazione e all’aggiornamento di un gruppo di docenti di Enogastronomia, indirizzo Cucina. Nella seconda parte dell’anno scolastico, a loro volta, i docenti formati cureranno il corso di Pasticceria riservato ad una terza classe, con ore di laboratorio specifiche dedicate al tema. I dettagli del corso sono stati illustrati ieri in Provincia dalla dirigente dell’Istituto Alberghiero Ipssar De Cecco, Alessandra Di Pietro, nel corso di una conferenza stampa.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Corso di Alta Pasticceria all’Alberghiero di Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*