Cordoglio per la morte dello psichiatra Fernando Fantini, dirigente Ser.D Vasto

E’ improvvisamente venuto a mancare il noto psichiatra Fernando Fantini, dirigente del Ser.D di Vasto, originario di Lanciano. Cordoglio negli ambienti medici e scientifici abruzzesi. Aveva 59 anni.

Il dott. Fantini è deceduto nell’ospedale di Campobasso dove era stato ricoverato per un malore accusato mentre era in molise per un congresso.  Sgomenti i colleghi e quanti lo conoscevano. Dolore sia a Lanciano – sua città di origine – sia a Vasto, località dove era andato a vivere dopo il matrimonio.

Commenta Paola Fasciani, direttore dell’unità operativa complessa Dipendenze Patologiche della Asl Lanciano Vasto Chieti: «Io e i colleghi dei Ser.D aziendali – afferma Fasciani – e in particolare del Servizio di Vasto, esprimiamo il più profondo dolore per la perdita di un valido e capace professionista che vantava un’esperienza ultraventennale nel settore delle dipendenze patologiche. Alla moglie Rosetta Di Santo e alla famiglia del dottor Fantini vanno le nostre più sentite condoglianze».

La Direzione generale della Asl ha espresso esprime profonda commozione per la perdita di un uomo di grande valore professionale e umanità. Alla famiglia giungano i sentimenti di cordoglio dell’intera azienda.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Cordoglio per la morte dello psichiatra Fernando Fantini, dirigente Ser.D Vasto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*