Comune Spoltore, si dimette il vicesindaco, ora il rimpasto

Ragioni personali al centro delle dimissioni del vice sindaco Enio Rosini al Comune di Spoltore. Nei prossimi giorni Di Lorito comunicherà la nuova giunta.

Enio Rosini ha ufficializzato le sue dimissioni dalla giunta comunale attraverso una lettera inviata al sindaco, al presidente del Consiglio comunale e al segretario generale, motivandole con “Accresciuti impegni famigliari e professionali”. Le deleghe riconsegnate al sindaco Luciano Di Lorito sono quelle alle Politiche Sociali, alla Polizia Municipale, alla Protezione Civile e alle Politiche della Casa. Rosini, che fin dal maggio 2012 faceva parte della Giunta Di Lorito, si era occupato in passato anche di Bilancio e Lavori Pubblici.

Il sindaco Luciano Di Lorito ha espresso la sua gratitudine a Rosini per il lavoro svolto “grazie alla sua indiscutibile competenza ed esperienza amministrativa, molto utili soprattutto nella fase iniziale, in cui ereditammo una condizione disastrata”. La nuova Giunta, con la redistribuzione delle deleghe di Rosini e l’innesto di un nuovo assessore, verrà comunicata nei prossimi giorni.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Comune Spoltore, si dimette il vicesindaco, ora il rimpasto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*