Colpo al bancomat di Mosciano Sant’Angelo

Nella notte colpo con esplosivo al bancomat di un istituto di credito a Mosciano Sant’Angelo. Sul posto Carabinieri e Vigili del Fuoco.

Colpo nella notte al bancomat della Banca Popolare di Bari a Mosciano Sant’Angelo dove ignoti hanno fatto saltare in aria lo sportello. Il boato ha svegliato alcuni residenti che hanno allertato il 112. Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco e i Carabinieri, che conducono le indagini. Il bancomat era dotato dei più moderni sistemi anti esplosione e anti sradicamento. La deflagrazione ha causato danni anche all’interno della filiale, senza però compromettere la struttura. Il bottino da quanto si è appreso ammonta a circa 7 mila euro e non ad 80 mila come comunicato in un primo momento. I rottami del bancomat hanno, infatti, incastrato le cassette che contenevano gran parte del contante.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Colpo al bancomat di Mosciano Sant’Angelo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*