Colonnella: strada colabrodo, Comune risarcisce automobilista

Il giudice di pace ha condannato il comune di Colonnella a risarcire un automobilista che aveva subito danni alla sua macchina, percorrendo una strada con buche sull’asfalto.

Il danno ammonta a 4.500 euro: tanto dovrà pagare il Comune di Colonnella a un automobilista di Nereto che nel 2015 era finito con la sua auto in una buca stradale, danneggiando la propria vettura. Essendo l’arteria viaria in questione di proprietà dell’ente comunale, il giudice di pace di Teramo ha stabilito che il risarcimento del danno dovrà essere corrisposto proprio dal Comune. Quest’ultimo a sua volta ha deciso di non impugnare la sentenza, dando invece mandato alla giunta di corrispondere all’automobilista la somma equivalente al risarcimento del danno subito.

Sii il primo a commentare su "Colonnella: strada colabrodo, Comune risarcisce automobilista"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*