Colonnella: ladro fermato con il forcone

L’episodio è avvenuto la sera di martedì a Colonnella. Il ladro voleva intrufolarsi in una casa ma è stato fermato dal proprietario e tenuto a bada con un forcone.

E’ andata decisamente male ad un albanese di 23 anni senza fissa dimora, denunciato per tentato furto dai carabinieri. Intorno alle 10 si sera, assieme ad un complice, aveva scavalcato il recinto di una abitazione per tentare di entrare per il “colpo”. Ma i movimenti sospetti non sono sfuggiti al proprietario dell’abitazione, che li ha scoperti perché proprio in quel momento usciva per buttare la spazzatura. Contemporaneamente la scena era stata notata anche dal vicino di casa che ha immediatamente avvisato i carabinieri. In atteso dell’arrivo della pattuglia, uno dei due vicini, brandendo un forcone, lo ha puntato sull’albanese, mentre il complice è riuscito a darsi alla fuga. Fermato dai militari, il 23enne, incensurato, è risultato giunto in Italia solo da novembre, e pertanto senza necessità di permesso di soggiorno. E’ stato pertanto solo denunciato a piede libero.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Colonnella: ladro fermato con il forcone"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*