Collecorvino: minaccia di morte moglie e figli, 55enne arrestato

Un 55enne di Collecorvino è stato arrestato dai carabinieri per aver minacciato di morte la moglie e i figli.

L’uomo ha tentato di sfondare la porta dell’abitazione in cui la famiglia si era rifugiata dopo essere stata minacciata, ma è stato arrestato ieri sera dai carabinieri con l’accusa di maltrattamenti.

Il 55enne era già stato allontanato dai carabinieri, ma ieri sera è tornato a casa e ha cercato di sfondare la porta per entrare, costringendo i militari della compagnia di Montesilvano a intervenire nuovamente e ad arrestarlo.

L’uomo è ora in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Secondo quanto riferito dalla moglie del 55enne ai carabinieri i maltrattamenti sarebbero iniziati alla fine del 2015.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Collecorvino: minaccia di morte moglie e figli, 55enne arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*