Cocullo, cacciatore ferito da pallini di un collega

battutacaccia

A Cocullo cacciatore ferito durante una battuta alla lepre. E’ stato colpito dai pallini di un altro partecipante alla caccia

L’incidente di caccia è avvenuto all’alba di stamani nelle foreste tra Cocullo e Ortona dei Marsi. Un cacciatore 70enne è stato colpito dai pallini esplosi da un altro partecipante alla battuta alla lepre. Ha riportato ferite al volto e al petto ora curate nell’ospedale di Avezzano dove è stato trasportato, comunque cosciente. Sul posto oltre agli uomini del 118 anche i carabinieri, che stanno ricostruendo la dinamica, riconducibile in ogni caso a un colpo accidentale forse legato a un’incomprensione tra il gruppo di cacciatori nella dislocazione da mantenere durante la battuta.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Cocullo, cacciatore ferito da pallini di un collega"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*