Città Sant’Angelo: nascondeva la droga in balcone, arrestato

Un 28enne residente a Città Sant’Angelo è stato arrestato dalla polizia: nascondeva droga in uno zaino sul balcone.

Lo stupefacente, tre etti di marijuana, dieci grammi di cocaina e un piccolo quantitativo di hascisc, è stato trovato a seguito di una perquisizione domiciliare da parte degli agenti della squadra mobile di Pescara e Chieti in casa del 28enne. Nell’appartamento del giovane, già noto alle forze dell’ordine per questioni di droga, la polizia ha rinvenuto lo stupefacente in uno zaino che la convivente del 28enne stava tentando di occultare in balcone; sequestrato inoltre un macchinario utilizzato per imbustare sottovuoto la droga.

Il 28enne è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotto in carcere; la fidanzata 26enne è stata invece denunciata a piede libero per concorso in detenzione a fini di spaccio.

Sii il primo a commentare su "Città Sant’Angelo: nascondeva la droga in balcone, arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*