Chiusa per terremoto la biblioteca regionale di Chieti

Dopo i controlli di agibilità dei locali resta chiusa per sciame sismico la biblioteca regionale di Chieti in via della Liberazione

Già all’indomani della scossa del 24 agosto nell’Italia centrale l’edificio venne fatto interdire. Successivamente la Regione ha dato incarico al Genio Civile di fare le opportune verifiche, all’esito delle quali, effettuate nei giorni scorsi dai Vigili del Fuoco, si è decisa la definitiva evacuazione della sala. Nel frattempo il personale dell’Agenzia regionale per la promozione culturale ha proseguito regolarmente a lavorare negli uffici amministrativi.

Già dopo il crollo della sede della biblioteca provinciale De Meis, il patrimonio bibliotecario cittadino aveva subìto un grave colpo. Adesso, pur essendovi a disposizione dei locali al Theate Center, l’intenzione -preannunciata dal dirigente regionale Giancarlo Zappacosta- è quella di non allontanare le biblioteche dal centro della città, puntando a sfruttare la sede dell’ex Bucciante.

Il servizio del Tg8:

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Chiusa per terremoto la biblioteca regionale di Chieti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*