Chieti, Viadotto Via Gran Sasso: effettuato il sopralluogo

Sopralluogo stamani a Chieti al viadotto di Via Gran Sasso. Servirà una ispezione alle fogne sottostanti.

I tecnici del Comune e l’assessore Raffaele Di Felice hanno ispezionato stamani il viadotto di Via Gran Sasso per effettuare l’entità della vistosa fenditura apertasi lungo l’ultima campata in direzione Tricalle.

«Da quanto è stato possibile constatare – aggiunge l’Assessore Di Felice – la rottura del manto d’asfalto non desta preoccupazioni e nulla ha a che vedere con la copiosa perdita di acqua verificatasi a monte del viadotto e sulla quale è intervenuta l’ACA. Ad ogni buon conto, di concerto con l’ufficio tecnico, è stata predisposta una video ispezione al sistema fognario sottostante il viadotto al fine di localizzare eventuali rotture sulle quali intervenire».

Sempre questa mattina, l’Assessore Di Felice si è recato presso il Palatricalle dove, nell’area esterna, si era verificato uno smottamento del terreno dovuto alla rottura della rete fognaria comunale. I lavori di somma urgenza affidati per la riparazione e rifacimento della condotta, sono terminati e gli operati comunali hanno provveduto ad asfaltare l’area oggetto dell’intervento. FOTO IN BASSO

Palatricalle

Si sono, nel frattempo, conclusi anche i lavori di riparazione di un tratto della linea fognante comunale presso la rotatoria posta all’intersezione con Via Colonnetta, Via Bellini e Via Palizzi. Inizieranno invece domani gli interventi per la riparazione di un tratto della rete fognante di Viale Europa all’altezza dell’incrocio con Via Quarantotti la cui rottura ha provocato un dissesto del manto stradale».

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Chieti, Viadotto Via Gran Sasso: effettuato il sopralluogo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*