Chieti: spacciatore in manette

bustina-droga

Chieti: spacciatore in manette. I carabinieri hanno arrestato un trentaquattrenne di Scafa accusato di rifornire di droga la zona dello Scalo .

Chieti: spacciatore in manette. Si tratta di Luca Di Gregorio, 34 anni di Scafa, fermato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile mentre era a bordo della sua auto. Durante la perquisizione domiciliare i militari hanno trovato e sequestrato 380 grammi di cocaina ,96 di hashish e 11 di Mdma, una sostanza che è solitamente definita ” la droga dello sballo”,  un bilancino di precisione e 19.290 euro che secondo qli investigatori sono provento dell’attività di spaccio. L’uomo è finito in carcere con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri dopo appostamenti e pedinamenti hanno accertato che lo spacciatore riforniva i giovani della zona dello Scalo di Chieti e delle aree limitrofe offrendo loro anche le ultime novità del mercato della droga.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Chieti: spacciatore in manette"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*