Chieti: allacci fognari sbagliati in casa dello studente

chieti_dall'alto2

Chieti: allacci fognari sbagliati in casa dello studente. Il Comune non concede l’agibilità all’edificio di via Gran Sasso. Sopralluogo dei tecnici mentre si pensa a trovare una soluzione.

Il sopralluogo effettuato ieri da parte dei tecnici del Comune e dell’Ater, proprietaria dell’immobile , è servita a verificare la situazione. Intanto la casa dello studente ,ultimata quattro anni fa,  non è stata ancora aperta mentre in città gli studenti universitari hanno difficoltà nel trovare alloggi dopo la chiusura del Campus X. L’amministrazione comunale ha messo a disposizione della Regione e dell’Azienda per il diritto agli studi universitari l’ex caserma Pierantoni per trasformare i due edifici in uno studentato. L’Ater sta, invece , cercando acquirenti per la casa dello studente di via Gran Sasso. La priorità è risolvere la situazione al più presto possibile.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Chieti: allacci fognari sbagliati in casa dello studente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*