Checco Zalone a Sulmona durante il terremoto

Dopo lo “spot” per Roccaraso torna in Abruzzo Checco Zalone: a Sulmona per il ponte di Ognissanti avverte il terremoto

Zalone sta trascorrendo a Sulmona tre giorni insieme con la moglie, la figlia e amici originari di Popoli e di Sulmona.Ha visitato il capoluogo Peligno facendo però una particolare esperienza, quella della scossa di magnitudo 6.5 delle 7,40 di domenica 30 ottobre con epicentro tra Norcia e Preci, avvertita nettamente in gran parte dell’Italia. Agli amici ha raccontato di aver avuto paura e che questo suo soggiorno a Sulmona, terremoto compreso, resterà un’esperienza unica, difficile da dimenticare. A Sulmona, riferisce l’ANSA, ha incontrato il maestro Angelo Ottaviani conosciuto 14 anni fa quando faceva l’intrattenitore nei villaggi turistici prima di approdare in Tv con il programma Zelig.

“Abbiamo diviso il palco per un’intera stagione: io cantavo e suonavo la chitarra, mentre lui il piano. E’ sempre stato un ottimo pianista. Insieme a Raffaello Tullo, cantante e musicista della Rimbamband, eravamo un trio formidabile”, ha rivelato Ottaviani

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Checco Zalone a Sulmona durante il terremoto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*