Catignano: arrestati giovani, droga su motorino rubato

catignano-droga-su-motorino-rubato

A Catignano arrestati due giovani: avevano con sé della droga su un motorino rubato. I due ragazzi di 18 e 23 anni, nullafacenti e pregiudicati, entrambi residenti nell’area vestina, sono stati fermati dai carabinieri mentre procedevano su una strada provinciale alla volta di Pianella su un motociclo a forte velocità.

Dal controllo dei carabinieri è emerso che la targa del motorino non corrispondeva al numero di telaio dello stesso che era stato abraso, risultando pertanto rubato. Da qui la perquisizione personale, veicolare e domiciliare effettuata dai militari dell’arma, nel corso della quale sono state rinvenute e sequestrate diverse dosi di sostanze stupefacenti, hashish e marijuana, in parte confezionate in singole dosi e in parte da confezionare; sequestrati inoltre anche diverse banconote di piccolo taglio per un valore complessivo di 720 euro, dei bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

I due giovani, agli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del rito per direttissima previsto per la giornata di oggi, dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione. Uno dei due ragazzi dovrà inoltre difendersi anche dall’accusa di guida senza patente, non avendola mai conseguita.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Catignano: arrestati giovani, droga su motorino rubato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*