Castellalto, rapinata della pensione e malmenata in casa

A Casemolino di Castellalto rapinata e schiaffeggiata in casa una 62enne. Due malviventi le hanno preso la pensione di 600 euro appena ritirata.

La malcapitata, dopo la rapina ha raccontato ai carabinieri l’accaduto. Ha sentito suonare il campanello e nel momento stesso in cui ha aperto la porta è stata travolta da due donne che l’hanno aggredita e schiaffeggiata chiudendosi dentro con lei. Le due malviventi hanno continuato ad intimidirla chiedendole di consegnare tutti i soldi che aveva, i contanti della pensione, circa 600 euro, appena prelevati alle poste. Ottenuti i soldi, le rapinatrici sono fuggite intimando alla vittima di non denunciare l’accaduto. Assai probabile che vi fosse un complice in auto all’esterno dell’abitazione per agevolare la fuga. E’ proprio quanto i carabinieri stanno ancora accertando attraverso la visione dei sistemi di videosorveglianza della zona, che potrebbero aver immortalato le donne e l’autovettura.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Castellalto, rapinata della pensione e malmenata in casa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*