Casoli: lavora con la motosega, anziano si amputa una falange

Stava lavorando con la motosega, ma involontariamente si è tranciato una falange: è accaduto a Casoli a un 76enne.

L’uomo stava effettuando dei lavoretti domestici, quando la sega elettrica è sfuggita al suo controllo, finendo sul suo dito.

Accompagnato al punto di primo soccorso di Casoli, l’uomo è stato dapprima medicato, per poi essere accompagnato in ambulanza all’ospedale Renzetti di Lanciano.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Casoli: lavora con la motosega, anziano si amputa una falange"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*