Casoli, incendio all’auto Gpl semidistrugge una casa, salvi per miracolo

Evacuata una famiglia in contrada Pianibbie di Casoli. Incendio all’auto Gpl lesiona gravemente la loro casa. Si svegliano appena in tempo per fuggire.

Il rogo la scorsa notte ha semidistrutto un’abitazione a Pianibbie di Casoli. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle 3 del mattino da un’auto malfunzionante, alimentata a gpl, parcheggiata davanti all’abitazione, e che e’ stata completamente carbonizzata. L’incendio ha raggiunto una tettoia di legno e parte della casa a due piani. Per fortuna la famiglia si è svegliata appena in tempo, ed e’ stata costretta a fuggire dal balcone per mettersi in salvo. Evacuate le quattro persone del nucleo familiare, papa’, mamma e due figli minorenni. Sul posto intervenuti i vigili del fuoco di Lanciano, Casoli e Chieti e i carabinieri di Casoli.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Casoli, incendio all’auto Gpl semidistrugge una casa, salvi per miracolo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*